CENTRO CIENTIFICO TROPICAL – Foresta pluviale tropicale di Monteverde

monteverde- Costa Rica Love4Globe

Il CCT è un’organizzazione non governativa scientifica e ambientale senza fini di lucro, i cui obiettivi principali sono la protezione, conservazione, ricerca ed educazione.

Dalla sua fondazione nel 1962, eminenti scienziati e professionisti lo hanno reso una delle istituzioni più importanti e influenti in America Latina.

Il turismo rappresenta solo un elemento assolutamente aggiuntivo e complementare all’attività. Basta pensare che di più di 4000 ettari di foresta solo il 3% è accessibile ai turisti attraverso dei sentieri.
La cosa interessante è che i funzionari danno piena libertà nel proporre idee e progetti in funzione della riserva.

In questa splendida e verdeggiante foresta, i venti caldi e umidi dei Caraibi soffiano sui pendii della Cordillera e si condensano innuvole, creando il caratteristico habitat della foresta nebulare.

Monteverde-1

Per molti naturalisti, l’interesse principale è costituito dagli uccelli. Ne sono state osservate 850 specie, molte più di quanto se ne trovino in aree più vaste, come il Nord America o l’Europa.
Non sarà difficile avvistare esemplari di campilotteri violetti (della famiglia dei colibrì).

Monteverde-Quetzal

Ma la star dell’avifauna costaricense è il quetzal, un uccello raro di incredibile bellezza, considerato sacro sin dai tempi degli atzechi, lungo circa 40 cm.

Del programma di volontariato beneficia non solo la riserva ma anche le famiglie locali. Infatti si soggiorna ospitati nelle case della comunità di Santa Elena e si raggiunge ogni mattina la riserva con il piccolo bus utilizzato dagli stessi funzionari per andare al lavoro.

tirimbina-4Love4Globe consiglia i progetti di educazione ambientale, nel quale è possibile apprendere molte informazioni sul parco e aiutare nell’organizzazione di attività educative nelle scuole della zona.

É inoltre possibile lavorare nel settore della manutenzione, aiutando a mantenere puliti i sentieri e a fare piccoli lavori di conservazione e mantenimento delle strutture.

Noi in particolare abbiamo collaborato con la scuola di San Luis attraverso un progetto di rimboschimento per la tutela del “Uccello campana”, un volatile migratore che è a rischio di estinzione a causa del disboscamento.

In qualità di volontari sarà inoltre possibile accedere ad alcuni tour guidati a prezzi molto vantaggiosi.
Normalmente i primi giorni una guida specializzata fa un’introduzione sulla storia della riserva e guida il volontario all’interno della foresta per conoscerne i suoi segreti e misteri.
Sarà possibile inoltre partecipare ad attività molto avventurose come ad esempio  il canopy tour. Alcune agenzie hanno fatto realizzare passarelle tra i rami degli alberi (canopy significa volta arborea), che si rivelano un ottimo punto di osservazione della vita animale della foresta pluviale.

Per quanto riguarda l’alloggio ci siamo trovati benissimo a casa di una signora, ormai vedova, facendole compagnia in cambio di tantissime premure culinarie (scoprendo le ricette tradizionali locali) .

 

          Monteverde-2 Monteverde---a-casa-di-Adilia

————————————–


INFO UTILI

PREZZI: circa 27 euro al giorno con soggiorno in una famiglia nella località di Santa Elena (camera + 3 pasti)

LOCALITÀ: Santa Elena (famiglia) e lavoro nella foresta di Monteverde

CLIMA: fresco/umido

COME ARRIVARE: autobus da San Josè a Santa Elena

ISTITUZIONE : Reserva Biologica Bosque Nuboso Monteverde – Centro Cientifìco Tropical  http://www.reservamonteverde.com/voluntarios.html

 

Guarda il nostro album fotografico

Leggi il nostro piccolo report

 

 

2 thoughts on “CENTRO CIENTIFICO TROPICAL – Foresta pluviale tropicale di Monteverde

  • at
    Permalink

    Mi piacerebbe partecipare a un’iniziativa di volontariato per l’ambiente. Io mi trovo in Costa Rica da ieri, rimarró fino al 26 di agosto. C’é qualche possibilitá che io possa partecipare a qualche progetto nei prossimi giorni? Magari per un paio di settimane..
    Grazie e a presto

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *