Come creare degli orecchini riutilizzando i tappi di sughero

creazioni riciclo

Il consumo di vino è parte quotidiana della nostra vita, legato al nostro territorio e alla nostra cultura. L’Italia, infatti, è uno dei più importanti produttori e consumatori di vino al mondo.

Ma cosa fare dei tappi di sughero una volta finita una bottiglia di vino??? Avete mai pensato che anche loro possono avere una seconda vita?

Perche, quindi, non trasformarli in qualcosa di utile a costo zero?

Love4Globe sostiene il riciclo creativo e quindi propone un’altra idea per dare nuova vita agli oggetti di uso quotidiano.

Gli orecchini che vi presentiamo sono realizzati riutilizzando i tappi di sughero

Occorrente:

tappo di sughero

perline

monachella (eventualmente puoi farla con il cavetto metallico)

chiodini a T

pinze

La procedura:

RIUTILIZZIAMO I TAPPI DI SUGHERO
procedura

Come prima cosa prendi un tappo di sughero ed aiutandoti con un coltello taglialo a fette larghe circa 4mm.

——————————————————-

Ora taglia la rondella in due in modo da poterla usare tra delle perline per creare un orecchino.

——————————————————-

Per forare la perlina di sughero non è necessario il trapano infatti potrete utilizzare un semplice ago da lana come in figura.

——————————————————-

GLI ORECCHINI PRENDONO FORMA

Immagina l’orecchino e quindi disponi i pezzi da utilizzare a tuo piacimento. Come è successo a me provando a montare l’orecchino potrai cambiare idea sull’ordine delle perline!

Utilizza i chiodini a T per infilare le perline secondo l’ordine prescelto e chiudi con un’asola aiutandoti con le pinze.

Ora non ti rimane che inserire la monachella nell’asola finale e il gioco è fatto!

——————————————————-

IL RISULTATO!

risultato

ECCO I NOSTRI ORECCHINI DI SUGHERO

PER UN DETTAGLIO DAVVERO GREEN!

UNO PER OGNI OCCASIONEcreazioni riciclocreazioni riciclo

di SIMONA RODELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *