Come creare un portamonete con il tetrapak

Il consumo di bibite è parte quotidiana della nostra vita ma cosa fare dei cartoni di tetrapak una volta bevuto il contenuto? Hai mai pensato che anche loro possono avere una seconda vita?

Perché non dare nuovamente vita ai cartoni del latte e succhi di frutta trasformandoli in qualcosa di utile a costo zero?

Love4Globe sostiene il riciclo creativo e quindi propone un’altra idea per dare nuova vita agli oggetti di uso quotidiano.

Il portamonete che ti presentiamo è interamente creato riutilizzando il tetrapak!!

Occorrente:

cartone tetrapak di latte/succhi di frutta

forbici

nastro adesivo colorato

velcro

pinzatrice

La procedura:

RIUTILIZZIAMO IL TETRAPAK

Prima di tutto appiattisci il cartone e tagliane le parti estreme in modo da ottenere un cubo aperto alle due estremità.

—————————————————-

Una volta lavato e asciugato internamente, piegalo in 3 parti uguali.

—————————————————-

Decidi, quindi, quale sarà la tua chiusura e tagliala in modo da ottenere una linguetta come vedi in figura.
Per fare durare più a lungo nel tempo il tuo portamoneta puoi ricoprire i bordi con del nastro adesivo colorato.
Piega internamente i lati seguendo il tratteggio in modo da creare una sorta di fisarmonica.

—————————————————-

Piega ed unisci le due taschine con la pinzatrice.
Infine posiziona il velcro sulla linguetta di chiusura ed il gioco è fatto!
Puoi personalizzare il tuo portamonete anche con adesivi e bottoni 🙂

—————————————————-

 

IL RISULTATO!portamonete tetrapak

riciclo tetrapak

ECCO I NOSTRI COLORATISSIMI ECO-PORTAMONETE IN TETRAPAK!!!!

 

di SIMONA RODELLA e SILVIA COSTARELLA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *