Creare un sottopentola riciclando le riviste

SOTTOPENTOLA2

Spesso ci troviamo in casa vecchie riviste, quotidiani e cataloghi dei supermercati che dopo essere stati letti finiscono nell’immondizia. Ricordiamoci però che solo le notizie e le informazioni, una volta lette, sono da “buttare”; la carta continua ad essere preziosa e quindi riutilizzabile in modo creativo!

Quindi perché non dare nuovamente vita a riviste e quotidiani trasformandoli in qualcosa di utile a costo zero?

Questo utile sottopentola è realizzato interamente riutilizzando riviste e quotidiani!

Love4Globe sostiene il riciclo creativo e quindi propone un’altra idea per dare nuova vita agli oggetti di uso quotidiano.

Occorrono:

riviste, quotidiani e cataloghi del supermercato

forbici

colla e nastro adesivo

La procedura:

RIUTILIZZIAMO LE RIVISTE E I QUOTIDIANI

rsz_img_2146

Le pagine dalle riviste che hai già letto, e piegale in modo da formare delle strisce di carta di 1 cm circa. Ne serviranno tante quanto vorrai grande il sottopentola.

Attenzione: Non è importante che le strice siano precise!

—————————————————

spirale

Crea una spirale molto stretta su se stessa unendo le strisce una all’altra con un piccolo pezzo di nastro adesivo in modo da poter continuare la spirale fino alla grandezza desiderata.

Questa spirale sarà la base dalla quale partire per creare il nostro sottopentola.

—————————————————

SPIRALI PICCOLE

Crea poi altre spirali più piccole che applicheremo poi intorno alla nostra base. Queste dovranno essere tutte dello stesso diametro circa.

Attenzione: il numero delle spirali più piccole varia in base alla forma che vuoi dare al tuo sottopentola, quindi cerca di immaginarla mano a mano che fai le spirali!

—————————————————

UNIAMO IL TUTTO

SOTTOPENTOLA

Una volta create tutte le spirali è il momento di unire il tutto, quindi posiziona al centro la base, appoggia le spirali più piccole nei punti stabiliti e fermale con dei pezzettini di nastro adesivo.

Una volta fissate tutte le spirali più piccole, prendi delle strisce di carta e avvolgile tutto intorno alla base in modo da rendere il tutto più solido.

Quando sarai soddisfatta della forma e della grandezza del tuo sottopentola chiudilo con un pezzo di nastro adesivo e spennellalo con della colla vinilica diluita. Lascia indurire il tutto.

—————————————————

IL RISULTATO

SOTTOPENTOLA2

Ecco il vostro utilissimo

eco-sottopentola!

di SIMONA RODELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *