Risparmio Energetico: spegnere lo “stand-by”

Standby

Sembra innocua, non lo è affatto. La lucina rossa dello stand by spreca non poca energia. E viste le decine di apparecchi che ormai popolano le nostre case il suo consumo è destinato a crescere. Con acquisti intelligenti e un uso più attento dei nostri elettrodomestici possiamo da subito tagliare questa spesa superflua.

Quanto mi costa

E’ ormai noto che un apparecchio lasciato in stand by continui a consumare energia. Ma quanta? Secondo una recente indagine nelle abitazioni di 1300 europei, le apparecchiature collegate alla rete elettrica, spente o non in uso, arrivano a consumare l’11% di tutta l’elettricità di una casa, per una spesa di almeno 70 euro all’anno a famiglia.

Come ridurre i consumi
Per gli apparecchi che abbiamo già a casa, i consumi legati allo stand by si possono facilmente tagliare applicando una multipresa (ciabatta) dotata di interruttore generale: in questo modo tutti gli apparecchi collegati potranno essere sganciati completamente dalla rete elettrica in un colpo solo. In alternativa, esistono multiprese elettriche intelligenti, che staccano automaticamente la corrente dopo un breve intervallo in cui l’apparecchio viene lasciato in stand by. Quelle più sofisticate sono persino programmabili.

 

RIASSUMENDO

Consiglio
1 Se non usi frequentemente un apparecchio, disconnettilo dalla rete.
2 Spegni lo stand by degli apparecchi di casa tua applicando una multi presa con interruttore o con funzione di autospegnimento automatico. Costo indicativo: 20 euro per una comune ciabatta, 50 euro per una multi presa con autospegnimento.
3 Acquista un misuratore di corrente (wattmetro), misura gli apparecchi di casa tua quando sono in stand-by e agisci di conseguenza per tagliare quelli che consumano di più. Costo indicativo per un misuratore: poche decine di euro.
4 Leggi con attenzione l’etichetta energetica prima di acquistare un elettrodomestico e preferisci quelli con consumi ridotti in stand by (informati dal rivenditore!). I prodotti Energy Star hanno uno stand by inferiore. Solo risparmio.


(FONTE: Vivi con Stile – Terre di Mezzo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *